Filtri interni tartarughiere

I filtri interni mantengono l'ambiente acquatico della tartaruga igienicamente pulito, favorendo l'eliminazione delle naturali scorie prodotte dal rettile.

Blu Bios

Hydor

Askoll

Sicce

 

Il filtro nella tartarughiera ti aiuta a sprecare meno acqua

Con un filtro nella tartarughiera, risparmi acqua ed eviti infezioni alla tartaruga acquatica.

Usare un filtro nella tartarughiera per intrappolare la sporcizia generata dalla tartaruga acquatica, ti aiuta a sprecare meno acqua. Immagina se una volta a settimana o più, dovessi cambiare parzialmente o totalmente l'acqua nella tartarughiera. Oltre a essere un lavoro faticoso e noioso, sprecheresti anche tanta acqua inutilmente. Un buon filtro, a risparmio energetico, ti solleva dall'impiccio.

Così riduci gli stress alla tartaruga, ed eventuali infiammazioni o infezioni alla pelle del rettile, dovuti alle volte al cambio frequente dell'acqua. L'acqua di rubinetto va bene per noi, ma per la pelle delle tartarughe non è l'ideale.

- Filtri interni acquaterrari. -

arrow up

Articoli Recenti

Sera crystal clear Professional. Caratteristiche e come si usa    › Miglior filtro per tartarughe: interno e esterno tartarughiera    › 25 specie tartarughe terrestri e acqua dolce in via d'estinzione    › Le tartarughe d'acqua dolce possono stare al sole?    › Jug Bay, santuario naturale per tartarughe d'acqua dolce

Prodotti Suggeriti

Sterilizzatore germicida UVC interno 0.5W    › Aquaflow Technology Filtro 3 strati + UV    › Lampada repti glo UVB 5.0 25watt ExoTerra    › Portalampada con pinza flessibile attacco E27    › Kit pulizia fondale e alghe    › Visita il Ruga Shop