Tarta Regali di Natale Scegli tra i Tarta Regali di Natale 2017!

    Home
  1. Schede Tartarughe Acquatiche
  2. Scheda Kinosternon subrubrum subrubrum. Tartaruga del fango comune

Scheda Kinosternon subrubrum subrubrum. Tartaruga del fango comune

Dove vive e cosa mangia la Kinosternon subrubrum subrubrum. Tartaruga del fango comune, habitat di vita naturale e riproduzione.

- By Fredlyfish4 (Own work) [CC BY-SA 3.0 (http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0)], via Wikimedia Commons. -

La kinosternon subrubrum subrubrum, tartaruga del fango comune, è una piccola tartaruga acquatica abile nuotatrice capace di arrivare a 9 piedi di profondità (circa 2,74m di profondità) e di rimanere in apnea per 20 minuti assorbendo l'aria dall'acqua. Notturna, preferisce le acque molto ferme. Vive fino a 30 anni di età in alcuni stati degli USA; la specie non è a rischio estinzione. Alcuni la scambiano per la Sternotherus odoratus, ma lei si distingue, la tartaruga del muschio comune ha la pelle che fuoriesce tra gli scuti del piastrone e una sola cerniera piastrale.

Curiosità. È stata osservata depositare le uova nei vecchi nidi degli alligatori (Alabama, USA).

Kinosternon subrubrum subrubrum. Caratteristiche fisiche e dimensioni

La kinosternon subrubrum subrubrum differisce nei colori tra i nascituri e gli adulti. Da piccola ha 3 chiglie evidenti sul guscio, carapace e piastrone sono neri con dei punti arancioni in ogni scuto marginale. La testa ha dei punti bianchi. Il piastrone è rosso - arancione con una vasta macchia nera, senza cerniere piastrali.

Da adulta la kinosternon s.s. ha un carapace ovale e liscio di colore scuro: tra il marrone olivastro e nero, senza marcature. Presenta 11 scuti marginali su ogni lato, 4 pleurali per lato e 5 vertebrali. Il piastrone è largo rispetto al carapace, con due cerniere evidenti, di colore marrone o giallo con macchie marroni: 11 gli scuti piastrali. Le uniche marcature sono sul capo e variano tra il bianco e il giallo. La pelle è scura e va dal marrone, al grigio al nero.

Dimensioni

Alla nascita misura 21 - 24 mm e pesa circa 3 grammi. Da adulta il carapace è lungo 78 - 123 mm; il piastrone 64 - 108 mm. Gli esemplari femmina sono lievemente più grandi ma non di molto. Il peso si aggira intorno agli 88 - 263 grammi.

Riproduzione della tartaruga del fango comune

Raggiunge la maturità sessuale tra i 4 - 7 anni di vita (70 - 80 mm di lunghezza). L'accoppiamento avviene da metà marzo a tutto maggio. La tartaruga del fango comune deposita subito le uova, dal 31 marzo al 22 giugno (Virginia, USA), con il picco a giugno. Di solito deposita da 1 a 8 uova in una o due frizioni annuali. La deposizione avviene usualmente dopo una giornata di pioggia, su terreno aperto, sotto pile di detriti vegetali o nei vecchi nidi degli alligatori. L'incubazione dura 87 - 104 giorni, si arriva quindi alle soglie dell'inverno. Gli osservatori hanno indizi sufficienti per provare che i piccoli passano l'inverno ibernati nel nido fino ad aprile.

Quando è il momento di depositare le uova, la femmina cerca un punto asciutto e scava un foro inclinato di 30 gradi usando i piedi posteriori. Il nido è semi circolare, profondo 7 - 12 cm. Preferisce terreni sabbiosi e detriti vegetali.

Habitat di vita della kinosternon subrubrum subrubrum

La kinosternon subrubrum subrubrum preferisce acque dal movimento lento e fondali soffici. La troviamo in piccoli laghi e paludi con abbondanti piante acquatiche. Non ama i fiumi, ma le popolazioni costiere hanno mostrato una certa tolleranza all'acqua salmastra. Non vive sempre in acqua, come vedremo nel paragrafo dedicato al comportamento qui sotto.

Le aree geografiche della specie

Segue la linea costiera degli Stati Uniti orientali, la ritroviamo dallo stato di New York al nord della Florida, nel sud dell'Alabama, da nord a sud dell'Illinois e nell'Indiana (IUCN Red List).

Comportamento in natura e habitat della tartaruga del fango comune

Attiva da marzo a novembre, la tartaruga del fango comune cammina sul fondo dei laghi ma è anche una abile nuotatrice. Al mattino presto e alle prime ore della sera, cammina su terra ferma fino a raggiungere le pericolose strade. Se il lago si prosciuga a causa delle elevate temperature, va in estivazione rallentando il metabolismo.

Questa specie di tartaruga d'acqua dolce fa basking su tronchi sommersi o sulla riva, ma non avviene di frequente.

D'inverno va in letargo nel fango scavando a sufficienza per porsi sotto la linea di gelo, oppure scava piccoli fori lungo la riva ma in acqua. Molti esemplari scelgono aree fuori dall'acqua per ibernare, come in tronchi di legno morto. Riprende l'attività tra marzo e gli inizi di aprile.

Cosa mangia la kinosternon subrubrum subrubrum

La kinosternon subrubrum subrubrum è onnivora, mangia insetti, gamberi d'acqua dolce, semi, vari molluschi e vegetazione acquatica.

Riferimenti bibliografici

 

arrow up

Articoli Recenti

Cuora mccordi. Storia, Habitat naturale e Alimentazione    › Carbomax Pro Haquoss. Carbone attivo vegetale per filtro    › Cuora zhoui, tartaruga scoperta nei mercati cinesi    › Grotta in terracotta per tartaruga d'acqua dolce    › Batagur trivittata, nuova vita benedetta dal monaco buddista

Prodotti Suggeriti

Riscaldatore sommergibile Anself    › Sterilizzatore germicida UVC interno 0.5W    › Aquaflow Technology Filtro 3 strati + UV    › Lampada repti glo UVB 5.0 25watt ExoTerra    › Portalampada con pinza flessibile attacco E27    › Visita il Ruga Shop