Tarta Regali di Natale Scegli tra i Tarta Regali di Natale 2017!

    Home
  1. Schede Tartarughe Acquatiche
  2. Pseudemys rubriventris. Dove vive e cosa mangia in natura la tartaruga nordamericana dal ventre rosso

Pseudemys rubriventris. Dove vive e cosa mangia in natura la tartaruga nordamericana dal ventre rosso

Dove vive in natura e cosa mangia la pseudemys rubriventris. Scopri come si comporta in natura la tartaruga nordamericana dal ventre rosso.

- Foto: Byrne Bill, U.S. Fish and Wildlife Service [Public domain], via Wikimedia Commons. -

Il nome Pseudemys rubriventris deriva dalla fusione di due lingue: il greco pseudemys (pseudo tartaruga) e il latino rubriventris (ventre rosso). Negli USA la chiamano Northern Red-bellied Cooter. Velocissima in acqua quando si tratta di scappare, nei laghi e nei ruscelli tranquilli prende il sole sui tronchi d'albero. Sfuggente come quasi tutte le specie di tartarughe d'acqua dolce, la tartaruga nordamericana dal ventre rosso si distingue per il piastrone dalle sfumature rosso e arancione. Diffusa negli stati degli USA che affacciano sull'Oceano Atlantico, in alcune zone è a rischio di estinzione e in altre la popolazione è sotto osservazione. Come spesso accade noi umani non favoriamo la vita delle tartarughe nei loro habitat naturali.

Caratteristiche fisiche e dimensioni della Pseudemys rubriventris

Il carapace della pseudemys rubriventris ha una forma allungata e ovale, negli gli esemplari anziani è concavo lungo la dorsale. Il colore è marrone con un pattern rosso chiaro lungo i margini, negli esemplari anziani il pattern varia molto. Raramente alcuni esemplari femmine hanno un carapace tutto nero. Ha 11/11 scuti marginali, 4/4 scuti pleurali, 5 scuti vertebrali.

Il piastrone della pseudemys rubriventris è arancione o rosso con macchie nere che spariscono con l'età. L'intensità del colore si accentua lungo i bordi, dove si fonde con il rosso del carapace.

La pelle è marrone scuro con striature chiare, in particolare la testa presenta delle linee che unendosi somigliano alla punta di una freccia.

La tartaruga rubriventris può essere confusa con la sotto specie Pseudemys concinna concinna.

Gli esemplari giovani

I giovani esemplari di tartaruga nordamericana dal ventre rosso sono di colore verde oliva. Il carapace presenta linee curve giallo chiare che richiamano la tartaruga geografica. Il colore rosso-arancione è una sfumatura sui bordi del piastrone, dove le macchie scure sono intense ed evidenti. Anche la pelle è di colore verde.

Le dimensioni e il peso

Mediamente la specie raggiunge i 25,4 - 32 centimetri di lunghezza. Il record è di 40 cm per le femmine, 29,5 cm per i maschi. Il piastrone resta leggermente più piccolo. Il peso di un esemplare da 33,4cm è di 3,9Kg.

L'ambiente di vita naturale della tartaruga dal ventre rosso

La tartaruga dal ventre rosso vive in corpi d'acqua a corrente lenta con numerosi siti dove fare il basking al sole e con un substrato soffice per trascorrere l'inverno. Laghi, canali e ruscelli i luoghi preferiti. Alcuni esemplari sono stati ritrovati in acqua salmastra.

Aree geografiche in cui è presente

Presente negli Stati Uniti d'America e in particolare:

Delaware, Maryland, Massachussets, New Jersey, North Carolina, Pennsylvania, Virginia, West Virginia.

Maturità sessuale e riproduzione della Pseudemys rubriventris

Gli esemplari maschi raggiungono la maturità sessuale a nove anni, le femmine a 11 anni. Le tartarughe dal ventre rosso sono solite unirsi tra la fine di maggio e i primi giorni di luglio. Massimo due le covate, con un numero di uova tra 4 e 22, e 12 per ciascuna frizione. Nello stato della Virginia (USA) depositano fino a 29 uova totali.

Le femmine si allontanano di parecchi metri dalla riva e lì scavano una buca profonda 10cm in terreno misto a sabbia. La schiusa avviene a fine estate, spesso le tartarughe sbucano dalla tana solo in aprile, trascorrendo l'inverno ibernate in esso. L'incubazione in laboratorio della tartaruga dura 32 - 76 giorni.

Cosa mangia in natura la tartaruga Pseudemys rubriventris

La pseudemys rubriventris mangia crostacei, larve di insetti, vermi, pesce e vegetazione acquatica. Specie onnivora da giovane, diventa "vegetariana" da adulta preferendo la vegetazione acquatica, dove si concentra maggiormente.

Bibliografia

 

arrow up

Articoli Recenti

Cuora mccordi. Storia, Habitat naturale e Alimentazione    › Carbomax Pro Haquoss. Carbone attivo vegetale per filtro    › Cuora zhoui, tartaruga scoperta nei mercati cinesi    › Grotta in terracotta per tartaruga d'acqua dolce    › Batagur trivittata, nuova vita benedetta dal monaco buddista

Prodotti Suggeriti

Riscaldatore sommergibile Anself    › Sterilizzatore germicida UVC interno 0.5W    › Aquaflow Technology Filtro 3 strati + UV    › Lampada repti glo UVB 5.0 25watt ExoTerra    › Portalampada con pinza flessibile attacco E27    › Visita il Ruga Shop